Le rivoluzioni costano carissime, richiedono immensi sacrifici e perlopiù finiscono in spaventose delusioni.

Tiziano Terzani

Speriamo che la mia rivoluzione ocularica non finisca così!

Il problema è che ci ero affezionato a quei due pezzi di vetro, quelli fatti dal buon vecchio zio Al. Che dir sì voglia, con il naglerino e il panoptichino osservavo molto volentieri! Allora perchè li ho venduti? E i sostituti saranno all’altezza?

La paura è che abbia distrutto l’iddillio che c’era nella valigetta. Màh, magari son solo cazzate. Sto leggendo troppe recensioni su internet e sto andando nel pallone. C’è una sola medicina all’ocularite: andare a osservare!

Kapp

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...