Dopo le prime impressioni descritte qui :https://kappellate.wordpress.com/2013/10/17/prime-impressioni-delos-6mm/
Passo a descrivere più precisamente le prestazioni del “mitologico” oculare.

Costruzione meccanica 10
Come al solito televue si distingue per la meccanica perfetta dei suoi oculari. Tutto è al posto giusto e funziona egragiamente. Compreso il sistema che alza la conchiglia del paraluce, che si può bloccare all’altezza desiderata. Annerimento interno perfetto, tanto che non si avverte alcun riflesso.

Ergonomia 10
Nelle mie prime impressioni scrivevo che non ero riuscito a trovare una posizione comoda per l’occhio. Posso dire invece ora che posizionando il twist up a metà e alzando la gomma del paraluce ho trovato la posizione perfetta. In più, la forma affusolata garantisce ottima presa, anche con i guanti.

Incisione 10
E’ un ortoscopico con la comodità di una poltrona frau. Dettagli migliori che nel LVW 5mm, anche in condizioni di ottimo seeing.

Correzione cromatica 9
A me il bianco sembra bianco, come amano gli ortoscopisti più incalliti. L’oculare non ha colori spuri o tonalità calde. A mio parere rispetta molto fedelmente i colori dell’oggetto osservato. Con questo oculare ho potuto osservare su giove tenui differenze di tonalità nella zona equatoriale, che andavano dal bianco/azzurro al bianco/giallo. Il voto è nove perchè non l’ho mai confrontato con un ortoscopico.

Correzione del coma 9
Campo quasi perfettamente sfruttabile da bordo a bordo. L’immagine è corretta per circa 50°-60° di campo. Ciò che è oltre di solito mi serve per ricentrare l’oggetto prima di perderlo, quindi direi ottima correzione.

Trasparenza 10
E’ qui viene il bello! Il nuovo coating televue, già usato sugli ethos, è eccezionale. Le più deboli galassie-cacchette spuntano come funghi. A detta di alcuni astrofili d’oltreoceano, i delos avrebbero una trasparenza migliore degli ethos. Questo non posso però confermarlo, non avendoli provati fianco a fianco.

Campo apparente 8
72° apparenti a me bastano e avanzano, ma capisco con gli ethossici magari si possano sentire soffocare alla vista del barillotto nero intorno al campo stellare. Io, a dir la verità, mi trovo meglio, quasi più sicuro ad avere un appigglio a cui aggrapparmi. La visione del barilotto mi permettono di avere un riferimento sui campi stellari che sto osservando e su eventuali misure. Gli 82° dei nagler e addirittura i 100° degli ES e degli Ethos non da’ riferimenti e diventa più difficile per me capire le proporzioni di ciò che sto osservando.

Conclusioni
Non credevo che avrei mai provato un oculare migliore dei Lantanium Vixen Wide in termini di incisione, correzione e campo. In definitiva per me un oculare perfetto. A questo punto son curioso di provare la focale 4,5mm…

Annunci

5 pensieri riguardo “Recensione Televue Delos 6mm

  1. Excellent post. I was checking continuously this blog and I’m impressed! Extremely useful information specially the last part geedkdeackba

  2. Ciao. una domanda volevo farti:
    Vorrei sostituire i mie ES 82° (un po per volta) con questi Televue Delos,ho solamente un “timore” ovvero essendo molto lunghi temo che abbiano molta parallasse, cosa che non sopporto, sai come ti sposti 1mm diventa tutto buio………
    Puoi gentilmente dirmi se non hanno ed in quale “quantità”.
    Grazie anticipatamente per la tua gentilezza,
    Alessio.

    1. Ciao Alessio,
      Il problema della parallasse, secondo me, è un falso problema. Cerco di spiegarmi. Tutti gli oculari con estrazione pupillare generosa ha il fastiodoso inconveniente di non dare un appoggio alla testa mentre osservi. In questo modo i muscoli del collo sono più tesi e, non essendo rilassato, perdi in concentrazione e tremi durante un’osservazione prolungata oltre i 30 secondi.
      A correggere questo inconveniente dovrebbe intervenire il paraluce dell’oculare. Il paraluce dev’essere ergonomico, cioé seguire la linea del naso e l’arcata sopraciliare.
      I paraluce dmsi dividono in due grosse categorie: quelli in gomma, i più diffusi, e i twist-up, inventati penso dalla pentax.
      Per il Delos, televue ha messo insieme i due tipi di paraluce con un risultato sorprendente: una volta settato per la distanza pupillare che ti serve, il paraluce da’ un perfetto appoggio alla faccia e non ti fa muovere mentre osservi.
      Pensa che all’inizio non avevo vista la possibilitá di “twistare” il paraluce, con il risultato che l’oculare soffriva del fastidioso effetto black-out. Poi, scoperto il barbatrucco, l’oculare é diventato comodo come un divano, per intenderci come un vixen LVW ( oculare comodo per antonomasia).
      L’unico difetto della seire Delos é il prezzo, ma ti assicuro che son soldi ben spesi!
      Cieli sereni e buone osservazioni!

      Vincenzo

      1. Grazie mille Vincenzo sei stato gentilissimo a rispondermi.
        Che dirti mi hai dato una buona notizia sul fatto che la parallasse sia ben gestibile regolando il Twist Up certo costano veramente tanto questi oculari!!! ma se sono meglio anche dei Nagler…………
        Per i Vixen LVW? credimi li ho valutati tantissimo ed ancora ci penso, mi domando solo se e quanto saranno migliori dei mie ES 82° in quanto vendendoli vorrei prendere qualcosa di qualità migliore, non che gli ES vadano male però……d’altro canto uno sguardo anche al portafoglio non guasta mica!
        Per i gradi già 65 andrebbero anche bene, insomma non sono un grande fan degli oculari a grandissimo campo -:)))
        Se ha maggiori notizie sui Vixen usami la gentilezza di dirmelo (magari anche di altri ottimi oculari a prezzo più umano) diversamente magari anche 2 l’anno ma prenderò questi Delos.
        A presto e buona serata.
        Alessio.
        PS.Hai una mail così ti contatto lì che mi è più facile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...