Vi invio un piccolo lavoretto fatto un po’ velocemente sugli ultimi due planisferi di giove, creati dalle immagini pubblicate sul sito dell’alpo dal 11 al 18 ottobre.

Trattasi di due planisferi, uno creato con le immagini dal 11 al 15,  l’altro con le immagini dal 17 al 18.
Vi allego una gif che passa da un planisfero all’altro e un’immagine in cui li confronta.
Salta subito all’occhio come i dettagli sulla Zona Equatoriale abbiano una volocità di rotazione molto maggiore rispetto a quelli della SEB e della NEB. Giove infatti presenta diverse colongitudini a seconda dei sistemi di riferimento, che sono 3. 2 nel visibile e uno che riguarda la rotazione magnetica del nucleo.
La differenza di velocità tra il sistema 1 e il sistema 2 crea i vortici, tipo la GMR, il BA e i vari WOS, e tutti i dettagli transitori.
Spero che nella gif si noti bene come cambia la posizione dei dettagli nel sistema 1.
Cieli Sereni,
Kapp
dal 11 al 18
animazione
Annunci
Contrassegnato da tag

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...