Già, ormai è quasi un anno e mezzo che osservo pianeti con questo telescopio.

Ho collezionato 66 disegni planetari così suddivisi:

Venere 2

Marte 11

Saturno 11

Giove 42

 

E’ sicuramente il telescopio che ho sfruttato di più tra i numerosi che ho posseduto. Probabilmente l’anno prossimo cambierò, un po’ per voglia di nuove sfide, magari aumentando il diametro, un po’ per capire se e quanto il VMC performa.

Mi spiego, vedo i disegni di un grande come Paul Abel con un semplice newton da 20cm e sono molto più dettagliati dei miei. Ha lui un seeing spaventoso oppure ha una vista eccezionale oppure l’ostruzione centrale del Vixen mi abbassa il contrasto?

Se vedo i disegni di altri astrofili con aperture simili alla mia, non c’è tanto dislivello. Quindi questo mi farebbe propendere per dire sono a posto. C’è sempre però quel dubbio strumentitico che ti si insinua. Vedi i report degli amici con strumenti più grandi ed esclami “cazzarola” pensando però che sul balcone, no, proprio non ci stanno. Leggi fantasmagorie assurde sui rifrattori apo e ti domandi “ma sarà vero?”

E così, magari in autunno, quando non ci saranno pianeti da osservare, mediterò di cambiare, magari prendere un c11, magari un newton o magari un apo sui 130mm, o magari di tenermi il vmc.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...