Qualche stella doppia da Enif in giù.

In queste sere povere di pianeti mi son ridato all’osservazione contemplativa delle stelle doppie.
La zona prescelta è quella dal cavallino in giù per l’acquario, la parte di cielo meglio visibile in questo momento da casa. Strumento utilizzato il solito C11.

1 Equulus – Epsilon Equulus – SAO 126428 – STF 2737
RA 20 59 04.54 DEC +04 17 37.8
separazione 10.3″
Stella tripla le cui due componenti principali distano solo 0,2″. Io osservato la coppia AB – C. Primaria bianca, secondaria gialla. Magnitudine simile. PA osservato circa 60° a 112x.
Leggo sul catalogo che l’angolo è 67°. La magnitudine della primaria è 5,3 mentre la secondaria è 7. Ci sarebbe una quarta componente ma è di 13ma e non si vede dal cielo milanese.

STF 2735 – SAO 126373
RA 20 55 40.64 DEC +04 31 57.7
separazione 2,1″
Stella doppia molto carina, sdoppiata con sicurezza a 230x. I gialla, II grigia. PA calcolato 280°, che si avvicina molto al vero pari a 281°.

Zeta 1 Aquariis – SAO 146107 – STF 2909
22 28 49.81 -00 01 12.2
Separazione 2.3″
La storia di questa doppia è molto particolare, in quanto per lungo tempo si è ipotizzata la presenza di una terza componente a causa dell’oscillazione dell’orbita delle due componenti principali. In 70 anni tra scoperte e smentite, la stella è stata associata alla A o alla B. Ora sembra che ci sia il verdetto definitivo, orbita intorno alla componente A. Purtroppo non è una verifica che possiamo effettuare con i nostri telescopi amatoriali :D
Io ho osservato le due componenti principali, molto simili tra di loro come magnitudine e colore (gialle), tant’è che all’oculare non sono riuscito a capire quale fosse la primaria e mi son segnato come PA 160° o 340°. Sul catalogo leggo che l’angolo corretto è 164°. Sdoppiata con sicurezza a 560x ( il seeing impastava parecchio l’immagine della stella).

HR 8363 – SAO 145735 – STF 2838
RA 21 54 35.91 DEC -03 18 04.5
Separazione 15.7″
Stella doppia comoda. I gialla II grigia/blu. Angolo calcolato 170°. Angolo riportato nel catalogo 182°. Separata a 112x.

HR 8263 – SAO 145533 – STF 2809
RA 21 37 33.76 DEC -00 23 26.0
Separazione 31″
Stella doppia larghissima. I gialla II bianca. Angolo calcolato 160°, sul catalogo 163°. Molto bello il campo con molte stelline. Sdoppiata facilmente a 112x.